-Il nostro Manifesto-

Caro lettore, ti diamo il benvenuto su parolAperta- il non giornale.

Ti starai domandando che cosa si voglia dire con NON-GIORNALE e quale sia la sostanziale differenza fra parolAperta e gli altri siti di informazione. Sarai accontentato. Il ruolo che l’opinione pubblica attribuisce ai giornali è quello di riportare i fatti in maniera oggettiva. In realtà non esiste nulla di oggettivo se non confermato attraverso un metodo scientifico. I fatti vengono sempre filtrati e il filtro dipende dal soggetto che li sta riportando che, volente o nolente, tenderà a influenzare il lettore verso ciò che è più congeniale ai suoi interessi. Ora questo non sempre è negativo, se l’obiettivo di chi riporta i fatti é far riflettere  il lettore e quest’ultimo è cosciente che quella sia solo una delle varie chiavi di lettura che si possono applicare alla vicenda.

Proprio a tal proposito parolAperta si propone come una piattaforma libera dove chiunque può pubblicare i suoi articoli, in modo tale da poter consentire al lettore la visione di più punti di vista sopra un determinato argomento. Il principio fondante della nostra missione è che ciascuno può e deve essere un giornalista, inteso come colui che è in grado di analizzare la società basandosi su studi e consultazione di fonti attendibili.

Se credi che qualcosa di importante non sia stato detto o sia stato trattato con la giusta attenzione, parolAperta cerca teste sveglie e penne abili. Mandaci i tuoi elaborati su parolaperta@gmail.com. :’)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close